il mago del make up al Zenith 24 ore di Elegance

LUCI E OMBRE PER UN MAGO DEL MAKE UP….LUCIANO CARINO HM Make up – Italy

La luce del volto per Luciano Carino.
Luciano Carino è un Campano, di Napoli, e come tale ha nel suo DNA la creatività della sua terra, e non a caso il suo è un lavoro di mera creatività: talento, fantasia, tecnica, colore, prodotto, inventiva, osservazione, studio……la somma assoluta per creare il capolavoro….
Non potevano certo mancare Luciano Carino e la figlia Miriam alla quinta edizione della manifestazione glamour “Zenith 24 ore di Elegance – Concours d’Elegance & Salon of Excellence powered by Chivas” , evento esclusivo fondato da Alex Djordjevic in collaborazione con Cristina Egger, della DeGorsi Excellence advisory, si terrà il prossimo 11/13 settembre a Belgrado presso il Royal White Palace il Palazzo Reale con il patrocinio di Sua Altezza Reale il Principe Ereditario Alessandro e la moglie principessa Katherine, supportato dal Grand Casinò di Belgrado.
Mani, nuca, piedi, spalle, schiena, fianchi, gambe ci parlano attraverso le aperture dell’abito, i riccioli, ribelli, possono essere costretti, ma il volto, attraverso il rivelato di Carino, è quasi impudico, nella sua assoluta bellezza e nudità: il volto, per Carino, è una pagina bianca , di cui diventa creativo, giocoliere dell’anima ed esecutore di bellezza.
Con la sua creatività, caratteristica rubata alla sua terra, effettua una vera e propria rivoluzione artistica, rivelando la bellezza di ogni volto, la sua è una attenta riflessione sul lavoro che esegue, che non si stanca mai di cercare la bellezza.
Arrivato da Napoli a Roma, fine anni 80, studente liceale 17enne, e capitato per caso da suo zio “Olivier”, il coiffeur delle dive in via del Babuino, viene letteralmente folgorato dal mondo del bello, del cinema, del glamour e da qui inizia a girare il mondo, Londra, Parigi, New York, per quelli che oggi si chiamano stage, per imparare direttamente sul campo una professione che ama e che lo incuriosisce e che vuole gestire in maniera innovativa, per quegli anni, sia come mood che come prodotti. Al suo ritorno a Roma diventa direttore artistico di Gil Cagnè, con importanti incontri professionali con tutte le più belle donne del mondo del cinema, del teatro e del fashion, e, successivamente, fonda la società con Alberto Capurro, la HM make up Italy, iscritta all’albo dei fornitori Rai; importante la sua collaborazione con gli stilisti più noti, “veste” il viso con il suo tocco finale sui volti delle più famose top model : la sua è decisamente una vita…. nella bellezza!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...