Intervista a Rosangela Manca

Intervista a Rosangela Manca, la bravissima creatrice di questa nuova tecnica poco conosciuta il Soutache

D. Come nasce la passione per questa tecnica il “Soutache”?

R. La passione per il soutache è nata per caso, facendo un giro in net e spulciando tra tecniche per creare gioielli un pò diversa del solito. In un periodo un pò particolare della mia vita ho iniziato a “giocare” con ago e filo, premettendo che non ho mai cucito un bottone, (e ancora oggi faccio fatica a farlo) le mie mani hanno iniziato a lavorare da sole. Dapprima facendo veri e proprio obbrobri, ma che comunque piacevano perchè la tecnica è decisamente differente dal solito assemblaggio di perline, poi con un pò di pratica sono riuscita ad essere più precisa e ad avere una buona clientela.

D. A cosa si ispira per le sue creazioni?

R. Dunque, in realtà non sempre mi ispiro a qualcosa di particolare, a meno che non ho in mente collezioni  a tema, infatti raramente disegno prima il progetto, preferisco scegliere i colori le pietre e partire da sola con la fantasia.

D. le sue creazioni sono uniche, non troviamo due pezzi uguali?

R. Assolutamente, non amo ricreare lo stesso gioiello, per due semplici motivi. Il primo che non riuscirei a rifarlo, nel senso che essendo lavori fatti a mano non è possibile rifare lo stesso gioiello, non sarà mai uguale. Secondo mi piace garantire l’unicità del gioiello al cliente.

D. Da livello nazionale si sta espandendo a quello internazionale, che prospettive ha?

R,   Bhè parlare di prospettive internazionali, al momento mi sembra un pò prematuro, ma non si può mai sapere nella vita…al momento punto alle passerelle dell’alta moda italiana….già quello sarebbe “ESSERE INTERNAZIONALI”.

D. Ci parli dei suoi pezzi, delle sue creazioni, a chi sono adatte?
R. Il soutache è adatto a tutti, addirittura ho creato anche gioielli da uomo con questa tecnica. Le mie creazioni, hanno un sapore orientale, profumi e colori che rimangono dell’anima.  Io amo ascoltare il cliente e poi… stupirlo creandogli addosso il gioiello perfetto, unico! Il marchio sarà presto registrato.
Ringrazio Rosangela manca per la concessione dell’intervista e delle creazioni.
Copyright Clodina’s curvy world
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...