Pizzi e perle brand di gioielli Soutache

Pizzi e Perle di Rosangela Manca
Da Diamante alla fiera Creattiva di Bergamo

Pizzi e Perle, brand di gioielli unici ed artigianali realizzati da Rosangela Manca secondo l’antica tecnica del Soutache, vola a Bergamo per la fiera Creattiva.
La linea di accessori artigianali Pizzi e Perle è nata in Italia, quasi per gioco, nel 2010 a cura di Rosangela Manca, giovane designer calabrese, che nella vita fa l’avvocato penalista.
L’attività, a carattere individuale, è prettamente artigianale 100% made in Italy e da qualche anno si sta espandendo a livello internazionale.
I gioielli Pizzi e Perle, sono disegnati in modo originale da Rosangela e cuciti interamente a mano, con lavorazione ed assemblaggio di pietre semi preziose, attraverso la tecnica del “Soutache”, garantendo dei pezzi unici ed esclusivi sia per chi li realizza che per chi li acquista.
Il “Soutache” è un’antica tecnica russa che deriva dalla Seicentesca parola ungherese “sutàš” che significa “treccia ornamentale”. Fu utilizzata in Russia e nei paesi dell’Est per decorare gli alamari tradizionali delle casacche militari e gli abiti degli Zar e di recente è arrivata anche nel panorama della moda italiana.
Non si tratta di una treccia nel senso stretto della parola, ma di una tecnica abbastanza complessa che consiste nell’intreccio e cucitura di un insieme di “piattine” di vari colori (chiamate così in gergo tecnico per indicare una sorta di passamaneria) cucite attorno a swarovski, pietre preziose, cabochon di resina e perle di vario tipo, creando degli elementi decorativi e gioielli di grande effetto ed eleganza, sinuosi, unici ed irripetibili, il tutto cucito interamente a mano.
Il brand Pizzi e Perle è nato quasi per gioco, come hobby di Rosangela Manca, che ha deciso di mettersi in gioco con questa sua passione per uscire dalla routine quotidiana.
Il nome Pizzi e Perle deriva proprio dagli esordi della sua passione, quando ha iniziato a “scimmiottare” con perle e pizzi della nonna Concetta, creando dapprima gioielli per se stessa, poi per la mamma e le amiche, fino a quando non ha scoperto per caso la tecnica del soutache che l’ha letteralmente rapita e l’ha invogliata ad estendere la sua attività a livello nazionale.
Attualmente la vendita è riservata solo online attraverso la pagina facebook del brand Pizzi e Perle ed il sito web http://www.pizzieperle.com ma ha già in programma obiettivi ambiziosi per questo 2015.
Rosangela Manca e Pizzi e Perle, inoltre, dal 5 all’8 marzo saranno presenti alla Fiera Creattiva di Bergamo ed effettueranno, su prenotazione, corsi di Soutache per tutti i curiosi ed appassionati.
Ringrazio Anna Pernice, per la concessione del comunicato stampa e delle immagini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...